Vita da Libraio

Librai indipendenti

“L’altracittà”, quando una libreria diventa un luogo d’incontro per i cittadini

"L'altracittà", quando una libreria diventa un luogo d'incontro per i cittadini

L’ALTRACITTA’. LIBRI CORSI CURIOSITA è una libreria indipendente nata nel 2014 a Roma, in piena zona universitaria, nel quartiere di piazza Bologna. Un quartiere misto, dove abitano studenti, di passaggio che fanno di queste strade la loro dimora transitoria. Un quartiere dove abitano intellettuali e professionisti che gravitano intorno all’università. Ci sono famiglie di media borghesia, miste, romane di nascita o d’adozione. Un quartiere dove si studia, si lavora, si vive. Un quartiere semicentrale dove mancano luoghi d’incontro, fatta eccezione per alcuni bei bar o ristorante di ultima generazione.

L’Altracittà è nata proprio per colmare questa lacuna e vuole essere un luogo dove le persone possano ritrovarsi, fermarsi, prendersi un tempo per sé. Le librerie indipendenti affaticate dalla carenza di lettori, dai ritmi frenetici della città, dalla complessità della filiera editoriale oggi devono creare offerta di cultura. L’Altracittà offre una formula smart – termine molto in voga – per sperimentare qualcosa di bello e di piacevole che prenda spunto dai libri. Per mettere le mani in pasta su temi culturalmente rilevanti che affondano le radici nella filosofia, nella psicologia, nelle arti visive, nella musica. E’ un luogo democratico, aperto a grandi e piccoli. Un luogo che non crea barriere e divisioni ma condivisioni e legami. Silvia Dionisi e Andrea Petrini, librai dal 2004, titolari della storica libreria Moderna di Rieti, hanno così dato vita a un progetto ambizioso in tempi difficili per i libri, alla conquista della Capitale. In realtà Silvia vive da anni a Roma e L’Altracittà sta proprio sotto casa sua. La libreria è ormai il luogo dove passa tutte le sue ore da sveglia come se fosse il suo salotto di casa.

Con entusiasmo e molta curiosità L’Altracittà ha sostenuto sin da subito il progetto Italian Book Challenge, considerandolo straordinariamente efficace per andare a caccia di libri, anche insoliti. Per scoprire i gusti dei lettori, per consigliare e farsi consigliare e perché no: incrementare le vendite. Nel 2016 le partecipanti sono state appena una manciata, tutte donne; e il viaggio è stato entusiasmante. E’ stato meraviglioso confrontarsi soprattutto con Loredana e Diletta. Due lettrici appassionate, due strateghe della lettura. Loredana curiosa di tutto, dalla cucina alla fantascienza ha ritrovato con IBC una regolarità e un coinvolgimento per la lettura, recuperando la passione che aveva perso a causa – dice lei – della tecnologia. E si è così ritrovata tra le pagine dei libri da essere stimolata a tornare a studiare, per prendersi una seconda laurea. Diletta è una pasionaria, ha letto tutto ciò che era possibile leggere intorno al mondo antico. Lei studentessa universitaria, che di lettura e scrittura si nutre. L’Altracittà ha voluto fare omaggio ai loro curricula IBC: non avranno vinto ma la loro gara è stata un vero viaggio di scoperte e ri-scoperte.

All’apertura di IBC 2017 Loredana e Diletta hanno portato in libreria le loro valigie e hanno raccontato a un pubblico attento e incuriosito la loro esperienza. E così abbiamo aperto le danze al nuovo anno. A L’Altracittà sono cresciuti gli iscritti, ancora una volta sono tutte donne. C’è anche una tredicenne che per la scelta dei libri si avvale – grazie a un incontro casuale – di una grande esperta di libri per ragazzi, Carla Ghisalberti, che da noi in libreria dispensa pillole di sapere e bellezza.

Ancora non sappiamo come andrà. Le lettrici 2017 sono più riservate. Le scopriremo strada facendo. Perchè IBC è un vero e proprio viaggio dentro l’anima di chi ama la lettura davvero. Librai e lettori tutti insieme.

 

Silvia Dionisi

L’Altracittà. Libri, corsi, curiosità

© Riproduzione Riservata
Tags

Librai indipendenti

Vita di librai di tutta Italia. Qui vi raccontiamo, ogni settimana da una libreria diversa, cosa accade con l’ITALIAN BOOK CHALLENGE.”

Utenti online