Vita da Libraio

Librai indipendenti

Libreria Voltalacarta, esempio di come “fare rete” tra librai ed editori indipendenti

Libreria Voltalacarta, esempio di come “fare rete” tra librai ed editori indipendenti

40 gradi, e io qui in libreria a scrivere su un blog che racconta di libri e di librai con il pensiero al prossimo evento che devo ancora adeguatamente pubblicizzare (luglio, estate piena, speriamo che ci sia gente!), ai libri che ho appena prenotato per Natale (cosa mi invento quest’anno per spingere la gente a regalare più libri?), ai messaggi che devo ancora inviare per avvisare i clienti che sono arrivati i libri che aspettavano, alle novità da mettere a posto, alla resa da inviare…vita da libraia indipendente, che deve fare tutto da sola e invece vorrebbe solo avere il tempo di leggere leggere leggere leggere leggere…!

Libreria Voltalacarta

La libreria voltalacarta è una piccola realtà in un piccolo centro in quel Salento ormai conosciuto da tutti. Da quando ho aperto, 5 anni fa, ho aderito praticamente a tutte le iniziative basate sul “fare rete” tra librai ed editori indipendenti, ma questa del campionato dei lettori all’inizio mi ha preoccupato, qui non si trattava solo di me, della mia capacità di organizzare un evento, di far entrare gente in libreria in un giorno preciso per un motivo preciso, qui si trattava di trovare persone disposte a mettersi in gioco, a non farsi spaventare da una lista lunghissima di caselle da compilare, dopo aver letto altrettanti libri di generi diversi…eppure qualcuno si è iscritto, ha iniziato a venire in libreria con il suo bel quadernetto, a confrontarsi con me su titoli e generi, a cercare una categoria sotto cui infilare quel libro “che voglio assolutamente leggerlo, ma devo farlo rientrare per forza nell’elenco!”…e poi la cosa bella è stata che di libri abbiamo continuato a parlare, continuiamo a parlare, così solo per il piacere di farlo, sono nate nuove amicizie, uno scambio di consigli pieno di entusiasmo…e poi abbiamo proclamato il nostro, anzi la nostra megalettrice locale ed è stata una bella emozione, con l’obbiettivo ben chiaro dei 50 libri entro dicembre e gente che ancora pensa che sia impossibile.

Libreria Voltalacarta

Una bella esperienza, una bella rete, un bel modo di fare squadra attorno ai libri e alla lettura..perché lettori è bello ma indipendenti è meglio!

Martina Calò

Libreria Voltalacarta

© Riproduzione Riservata
Tags

Librai indipendenti

Vita di librai di tutta Italia. Qui vi raccontiamo, ogni settimana da una libreria diversa, cosa accade con l’ITALIAN BOOK CHALLENGE.”

Utenti online